Autodiagnostic

Post recenti

Pagine: 1
1
ciao, questo motore perde liquido radiatore tra il termostato pilotato e il portafiltro olio motore ,.
ho sostituito oring di gomma ma continua a fare la gocciolina , soprattutto a motore caldo . comincio a dubitare del termostato pilotato con qualche crepa ., ho rivisto e controllato ma non trovo niente .
 riprovo a cambiare la guarnizione .. avete qualche info a riguardo .grazie
2
Ho questa car la quale precedentemente  avevo sostituito la sonda dandomi un altro codice errore, adesso mi è ritornata con spia accesa e dtc P0137 sonda lambda B1 S2 tensione bassa.
Non ho ancora controllato se è presente mma
Guardando nei parametri non da nessun segnale, resta quasi sempre fissa a 0,00 volt
3
Buon giorno,ho una rogna con questo Pajero 3.2,macchina alluvionata,impianto elettrico controllato filo per filo,2 centraline morire cambiate per provare,iniettori cambiati,ho sempre il codice guasto p2149 comando iniettore 2 e la macchina va a 2 cilindri
4
Pass-Thru / aggiornamento diagbox
« Ultimo post da lancia il Oggi alle 16:00:01 »
Ciao .Qualcuno mi sa dire dove trovo il sw per installare diagbox ed i passaggi corretti per farlo.Sono entrato in servicebox ,pagando il gettone ma non sono riuscito a trovare niente
5
la macchina è venuta per controllo generale e ci siamo accorti che nell accensione a caldo stenta a partire(si sente il   motorino avviamento fare un giro in più di motore.)
in diagnosi non da nessun errore ne di pressione ne di altre cose.
può essere che è troppo veloce da non poter essere diagnosticato come errore.
il motore appena parte va subito bene.
ho controllato il sensore temperatura motore e legge regolarmente,
sensore pressione rayle e si comporta come un'altra x6 senza difetti.
ho smontato i galleggianti serbatoio per vedere se c'era tracce di smeriglio,ma nulla.
6
buongiorno, altra rogna, in questo iveco daily la climatizzazione fa le bizze , dopo avvio veicolo non funziona la ventilazione per alcuni secondi o minuti, poi parte ad una velocita' che pare la terza e non varia in nessuna posizione del reostato velocita', inoltre esce solo aria calda, il veicolo proviene da altra officina dove hanno sostituito resistenza elettronica ventole.
-io ho controllato stato carica climatizzatore
-funzionamento elettrico comando temperatura
-funzionamento elettrico microinteruttore max deff
-funzionamento elettrico reostato velocita' ventole
malgrado tutto apparentemente ok con procedura manuale di diagnosi clima non compaiono errori nel quadro strumenti.
a qualcuno e' capitato qualcosa del genere?
7
Mi piacerebbe prendere un supporto comodo, pratico,  per montaggio cambi su vettura, cosa mi consigliate ?
8
VENDO - CERCO / Vendo Oscilloscopio Texa Uniprobe
« Ultimo post da cumero.lorenzo il Ieri alle 22:41:57 »
Vendo Oscilloscopio per automotive Texa Uniprobe a 4 canali compreso di kit prova reti CAN, kit efficienza batteria, kit generatore di segnali PWM e cavetteria e pinze amperometriche come dalle foto allegate. Tutto in perfette condizioni. L'unica modifica e miglioria fatta è la batteria tampone interna all'oscilloscopio che è stata sostituita con una da 2200mAh (da origine era 950mAh).
Il prezzo è di 900+iva.
9
Ho questa car che a volte con quadro acceso gira la ventola nel motore, quella che dovrebbe immettere aria calda nell'abitacolo. Ho provato a smontare la parte sopra il freno a leva ma c'è un infinità di cavi ......
Qualcuno che conosce funzionamento?
10
Gentili colleghi, abbiamo questa C3 con 75.000 km che ci fa impazzire.
A freddo da subito gira leggermente incerta, poi in salita marcia 3/4 tra i 1700 i 2000 giri o in kick down va a tre e poi in recovery con mil e ventola accesa una volta fermo. Sopra i 3500 va bene.
Errori: P1338 mancate accensioni cilindro 2
Già sostituito: Catena completa di variatori, agg. Sw in citroen con calibrazioni, pulizia condotti e valvole aspirazione, trattamento idrogeno, bobine e candele, due iniettori, controllo spine su ecu motore, coperchio punterie, compressioni a 13/14
Abbiamo già fatto diversi lavori insieme al conce Peugeot Citroen ma niente.
Da sottolineare che abbiamo scoperto con loro che Il coperchio punterie con scambiatore vapori era rotto e quindi sospettiamo ci siano ancora crosta o lato scarico o nella testata.
La.vettura é migliorata ma ancora non al.100%
Consigli? So che sti motori sono rognosi ma prima di smontare la testa volevo vedere cosa poter fare.
Sembra piu un.taglio corrente anche.se.in.conce dicono che potrebbero esserci delle turbolenze.dovute a.occlusioni carboniose  :book: :???:
Pagine: 1