Autore Topic: [Diritto di ritenzione] Modus operandi per poterlo applicare a lavoro eseguito.  (Letto 21174 volte)

Offline IMPULSORE

  • Moderatore Globale
  • *
  • Iscritto il: 16-06-2008
  • Post: 4784
    • Facebook
    • Twitter
    • Google +
    • LinkedIn
  • Mi piace ricevuti:
Buongiorno,
come occorre procedere a norma di legge per poter tutelare il proprio lavoro, magari usufruendo del diritto di ritenzione?
Grazie.
« Ultima modifica: 06 Settembre 2019 15:25:20 da PHOENIX »

Le risposte a questa discussione sono 24.
Le risposte sono RISERVATE agli Autoriparatori.
Se sei un Autoriparatore
REGISTRATI
per accedere al Forum!

Hai già un account attivo?
ACCEDI

 

Topics correlati

  Oggetto / Aperto da Risposte Ultimo post
12 Risposte
2726 Visite
Ultimo post 23 Marzo 2012 16:48:13
da badwork
24 Risposte
8100 Visite
Ultimo post 03 Luglio 2017 22:11:26
da Sauro
12 Risposte
3403 Visite
Ultimo post 31 Gennaio 2011 12:15:15
da sensore
6 Risposte
4011 Visite
Ultimo post 06 Dicembre 2010 21:49:08
da thetotem
20 Risposte
2657 Visite
Ultimo post 25 Novembre 2010 21:02:39
da copa
14 Risposte
3111 Visite
Ultimo post 04 Giugno 2011 18:03:04
da meccanico
lavoro

Aperto da santo « 1 2 » Off-Topic

15 Risposte
2410 Visite
Ultimo post 08 Marzo 2011 04:25:14
da puzoneddu
6 Risposte
3580 Visite
Ultimo post 01 Giugno 2012 10:00:27
da thetotem
0 Risposte
4700 Visite
Ultimo post 19 Dicembre 2013 23:02:58
da Avv. Beccari Piergiorgio
10 Risposte
2749 Visite
Ultimo post 03 Gennaio 2014 11:50:32
da DROOMECAL