Blog

Le stelle di KeRete e RiparaSicuro

KeRete1

Qual è il meccanico giusto per riparare un guasto al motore? Come può un automobilista decidere a chi rivolgersi? Questa categoria di consumatori è fra quelle che più ha bisogno di trovare informazioni chiare e oggettive per risolvere i tanti problemi che insorgono durante la vita di un’auto. Spinti da questa necessità, di solito non si limitano a chiedere consigli a parenti o amici. Meno che mai sfoglieranno le desuete pagine gialle, che hanno il vantaggio di elencare i servizi di una certa categoria, ma non di offrire ragguagli sulla qualità del servizio. A nessuno, oggi, verrebbe mai in mente di andare alla cieca, senza raccogliere informazioni complete, prima di spendere soldi. E il modo più naturale e immediato per ricercare le informazioni è di farlo dal computer o da un telefonino.
Non solo: quelli offerti dai meccanici sono fra i servizi più ricercati online. Lo confermano statistiche di diverse fonti (Seat Pagine Gialle e Yellow Pages americane). Per questo è un peccato che informazioni adeguate sugli autoriparatori italiani ancora siano assenti dal web, o nel migliore dei casi, incomplete.

KeRete è una realtà nata nel 2014 per cercare di colmare questa lacuna. Ha cominciato creando e perfezionando un questionario, rivolto proprio ai meccanici agli autoriparatori in genere, che ha l’obiettivo di “classificarli”: le domande riguardano la struttura dell’attività, le attrezzature e le informazioni tecniche disponibili, i servizi offerti ai clienti, la formazione e le caratteristiche del personale e così via. Le risposte vengono poi verificate “sul campo”, ossia direttamente in officina, dal personale di Federperiti.

Alla fine del processo, ogni operatore risulterà “stellato”, vale a dire che, a seconda del suo livello professionale, verrà identificato utilizzando un punteggio simile a quello che tradizionalmente appartiene agli hotel: da 1 a 5 stelle. Questo tipo di catalogazione ha il vantaggio di essere immediatamente percepibile: un meccanico 5 stelle offrirà con ogni evidenza servizi “di lusso” – per rimanere sul paragone con la categoria alberghiera – e a lui si rivolgeranno tutti quegli automobilisti che devono affrontare problemi particolarmente complessi o hanno bisogno di avere il meglio per la propria auto, anche a costo di spendere un po’ di più. Al contrario, per un intervento di lieve entità, per il quale si vuole spendere il meno possibile pur senza scendere sotto una soglia minima di qualità, potrebbe bastare un due stelle.
KeRete

L’operazione portata avanti da KeRete ha l’obiettivo finale di far comparire sul web, nel modo più immediato e intuitivo possibile, le nuove classificazioni. A tale scopo serviva un collettore di informazioni, un portale collegato con il sito ufficiale keRete.it, che riportasse e rendesse fruibili da tutti gli utenti le informazioni lì archiviate, ottenute tramite le classificazioni professionali. Questo portale è già attivo: è www.riparasicuro.it e oggi consente ai consumatori di scegliere in maniera informata il proprio meccanico ideale, proprio come farebbe per scegliere un hotel e prenotare una stanza.
I meccanici classificati da KeRete sono rappresentati sulla mappa da una stella bianca in campo arancione e dispongono di schede complete di tutte le informazioni utili agli automobilisti (vedi foto).

RiparaSicuro

Tutto questo, come abbiamo già spiegato, è un modo per andare incontro agli automobilisti che abbiano bisogno di scegliere in modo consapevole e attento il loro autoriparatore di fiducia. Ma i vantaggi non sono solo per loro! Riparasicuro.it offre una serie di servizi utili anche per i meccanici stessi. Vediamone alcuni: • Un notevole miglioramento della loro immagine: più saranno trasparenti e diffonderanno informazioni oggettive e veritiere sui servizi offerti, più verranno premiati dai consumatori;

  • Un incremento decisivo della loro visibilità: le aziende che si sono classificate sono presenti sul nuovo portale che offre tutte le informazioni utili per le loro scelte: rating oggettivo (le stelle KeRete), servizi offerti, fotografie, recapiti (inclusi i link al vostro sito o alle vostre pagine social per conoscervi ancora più a fondo), e recensioni dei consumatori.
  • Acquisizione di nuovi clienti: tutti coloro che non si sono mai rivolti a una determinata struttura semplicemente perché non la conoscevano e non avevano informazioni sufficienti su di essa;
  • Fidelizzazione dei clienti: quelli che già erano legato a un meccanico avranno diversi motivi in più per rimanergli fedeli;
  • Definizione della fascia di mercato in cui rientra una certa attività e la sua clientela: qualsiasi sia il rating ottenuto, è importante attirare la clientela più in linea con le proprie caratteristiche.

 

Si può arrivare a capire l’importanza della classificazione professionale per gradi: KeRete offre la possibilità a qualsiasi azienda meccatronica di ottenere gratuitamente le credenziali per rispondere al questionario specifico cliccando su questo link: http://www.kerete.it/autodiagnostic/. Questa modalità/prova consente all’azienda di farsi un’idea del proprio livello professionale e di essere presenti sul sito riparasicuro.it in modalità light, con un pin e scheda azzurra. Per ottenere tutti i vantaggi del sistema KeRete è necessario abbonarsi: il questionario verrà verificato da un esperto di Federperiti, riceverete l’attestato e altro materiale da esporre in officina, sarete presenti con il massimo della visibilità su Riparasicuro.it e moltissimo altro ancora. Per abbonarsi basterà cliccare sul link http://www.kerete.it/abbonati/, e seguire le indicazioni che troverete per approfittare delle condizioni eccezionali riservate agli iscritti di Autodiagnostic.

Vuoi approfondire il discorso?
Entra nel FORUM

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.