Internet nelle mani degli Autoriparatori Scandalo VW sulle emissioni “truccate” Officine “Qualificate”
Internet nelle mani degli Autoriparatori
Scandalo VW sulle emissioni “truccate”
Officine “Qualificate”
  • Clima giusto per ogni gusto
    Il condizionatore è un dispositivo capace solo di raffreddare, mentre il climatizzatore è in grado sia di raffreddare che riscaldare l’aria. Tweet
    Continua...
  • Iniezione Common rail – Parte seconda
    Principali passi da eseguire in caso di problemi al sistema di alimentazione del gasolio di un motore Jtd Common rail. Tweet
    Continua...

Bluetooth: ne vogliamo parlare?


Acquistando un veicolo oggi è quasi sicuro trovarlo a bordo, ormai è un accessorio diventato indispensabile per la vita in auto, molte Case lo offrono negli allestimenti di serie con sistemi sempre più affidabili e completi.
Anch’esso come tutti i componenti di un’automobile è soggetto a malfunzionamenti, infatti molti ingressi in Officina sono dovuti a problemi di incompatibilità tra le unità telefono e il modulo Bluetooth, tuttavia, le Case costruttrici mettono a disposizione degli strumenti online con una ampia lista di telefoni testati di vari Marchi e le loro funzionalità con il veicolo su cui il telefono verrà usato.

 

Ma a cosa serve il Bluetooth?

Il sistema Bluetooth stabilisce una connessione e una comunicazione tra telefono cellulare e il sistema che equipaggia l’autovettura.
Il punto di forza del sistema è quello che permette la comunicazione senza l’ausilio di cavi di connessione agevolando la vita in auto e soprattutto tenendo alto il livello di sicurezza durante la guida.

 

Come è fatto e come funziona?

A grandi linee diciamo che è’ un modulo che racchiude in se tanta tecnologia, ha dei circuiti elettrici e componenti elettronici, è alimentato come tutti gli altri moduli presenti sulla vettura dalla centralina carrozzeria ed è connesso alla rete di comunicazione dell’auto tramite una linea di comunicazione dedicata alla multimedialità in auto.

 

Serve solo per la comunicazione?

Principalmente è stato “ospitato” in auto per la comunicazione telefonica, poi con l’evoluzione dei sistemi si è pensato di dargli più compiti come ad esempio tramite comando vocale si può chiamare e rispondere, leggere e scaricare la rubrica del telefono e visualizzarla sul display della radio, tramite un ingresso usb è possibile collegare una memoria di massa contenente brani musicali in formato mp3, inoltre sempre tramite comando vocale alcuni moduli Bluetooth possono accendere il lunotto termico, comandare l’accensione o lo spegnimento del climatizzatore e variare la direzione dell’uscita dell’aria dalle bocchette.

Oggi siamo arrivati a livelli molto più alti, infatti, oltre alle funzionalità elencate se ne sono aggiunte molte altre come ad esempio leggere gli sms sul display della radio o sul display interfaccia, dettare sms da inviare tramite telefono e rispondere con sms predefiniti.

Ma non finisce qui, su alcune vetture il sistema in caso di incidente effettua una chiamata di emergenza contattando il posto di Polizia più geograficamente vicino sfruttando il sistema GPS in dotazione sull’auto.

A breve si aspettano nuove funzionalità come ad esempio “la rete internet” in auto per essere sempre connessi ovunque ci troviamo e se vogliamo … seguire ovunque Autodiagnostic.

Per chi volesse approfondire il discorso
LINK al FORUM

Scritto da Vincenzo Gigliotti

 

 

LA “MISSION”

Autodiagnostic nasce nel 2007 ed oggi con le oltre 10.000 officine iscritte è il portale web di riferimento dove Autoriparatori e Meccatronici possono trovare informazioni, servizi ed interagire tra loro su ricerca guasti veicoli, strumenti diagnostici, attrezzatura e tutto ciò che riguarda il settore delle Autoriparazioni.

Social